Zoe Hart

Ambassador di Alpinismo

Città natale:

Princeton, New Jersey, USA

Vive a:

Chamonix, Francia

Patagonia Alpine Climbing Ambassador Zoe Hart
Zoe è la quarta americana ad essersi conquistata un posto nella International Federation of Mountain Guides Associations, la massima credenziale per guide alpine professioniste. Quando non è impegnata come guida o a scalare a Chamonix, Zoe partecipa a spedizioni internazionali o a viaggi di climbing attraverso il Nord America. Sebbene Zoe si consideri una "tuttofare" delle vette, l'alpinismo è la sua vera passione.

Punti salienti della sua carriera

  • Ascesa della 1938 Route sulla parete nord dell'Eiger, Svizzera
  • Prima ascesa di Cracker Pterodactyl 5000 (VI 5.10+, 900 m) Jebel Misht, Oman
  • Ascesa del Dru Couloir sul Dru, Francia
  • Ascesa dell'Over Couloir sulla parete Brenva del Monte Bianco, Francia
  • Ascesa della parete nord-ovest di Half Dome in un giorno, Yosemite, California Ascesa del West Face Couloir, Aguille Du Plan (ED2, M6, WI5, 700 m)
  • Prima ascesa femminile e record di velocità (in seguito superato) di Deprivation, Mt Hunter, Alaska (IV 5.8 A3 AI6)
  • Ascesa di Cryophobia, Ghost, Canada (M8, WI 6, 225 m)
  • Prime discese femminili con gli sci nel Karakoram in occasione delle Chasing Glaciers Expeditions, Pakistan
  • Prima ascesa di Big Wednesday (VI 6), Ben Nevis, Scozia
  • Prima ascesa di Alpine Princess, Ben Nevis, Scozia