Dylan Tomine

Ambassador della Pesca a mosca

Città natale:

Corvallis, Oregon, USA

Vive a:

Bainbridge Island, Washington, USA

Fly Fishing Ambassador Dylan Tomine
Dopo cinque estati come guida a Bristol Bay, Dylan è tornato nel Nord-ovest del Pacifico per partecipare all'annuale ricerca dello "steelhead", che lo ha condotto dall'Argentina all'Alaska sud-orientale. Ma il declino della trota selvatica e i suoi due figli hanno incanalato la sua passione-ossessione nella stesura di libri e in conferenze dedicate alla conservazione della fauna ittica.

Punti salienti della sua carriera

  • Membro del consiglio di amministrazione della Wild Steelhead Coalition
  • Oratore per la tutela della fauna ittica: Elwha Science Symposium, Save Our Wild Steelhead Festival
  • Designer di attrezzature per la pesca a mosca, Umpqua Feather Merchants
  • Incarichi di viaggio come reporter: Argentina, Giappone, Artico (Russia), Pacifico centrale, British Columbia, Alaska
  • Racconti e articoli pubblicati su riviste: The Flyfish Journal, The Drake, Fish & Fly, The New York Times, ecc.
  • Autore di Closer to the Ground An Outdoor Family’s Year On The Water, In The Woods and At The Table (uscita prevista ad ottobre 2012)
  • Papà di due piccoli pescatori pazzoidi, Skyla (8 anni) e Weston (5 anni)
  • Co-proprietario/ricercatore sul campo di Bainbridge Island Blueberries