Léa Brassy

Ambassador del Surf

Città natale:

Honfleur, Normandia, Francia

Vive a:

Guéthary, Paesi Baschi, Francia

Patagonia Surfing Ambassador Léa Brassy
La vita di Léa è guidata dal surf, alla costante ricerca del momento perfetto, a casa o in viaggio, per cavalcare un'onda. Il suo stile di vita ruota intorno a questa ricerca e tutto ciò che possiede occupa il vecchio furgone del nonno, nel quale vive e nel quale si rifugia in attesa di scovare il successivo break nascosto.

Punti salienti della sua carriera

  • Ha cavalcato la sua prima onda su una tavola bodyboard in Normandia a 11 anni
  • Ha ricevuto il miglior regalo di Natale di tutti i tempi dai genitori quando aveva 12 anni: una tavola da surf
  • Si è trasferita in Bretagna (Francia) per frequentare una scuola di surf a 14 anni
  • Ha iniziato a sperimentare un approccio alla vita orientato all'autosufficienza e alla cultura biologica fin dai 16 anni
  • Ha studiato agraria nelle Indie orientali (praticando più il surf che lo studio)
  • Ha fronteggiato la sua prima onda di oltre 6 metri a Guéthary, Francia
  • Ha lavorato come infermiera quando aveva 22 anni
  • A 23 anni ha viaggiato da sola in Nuova Zelanda
  • Ha praticato surf nelle fredde acque nella Norvegia settentrionale a 24 anni
  • Ha attraversato l'Atlantico dalla Francia alla Groenlandia
  • Ha fatto il suo primo "tubo" in Cile