Chest deep in liquid chocolate, Steve Reichard keeps his gear high and dry in the Zion Narrows. Zion National Park, Utah. JEFF DIENER

OIA Eco Working Group

Sotto l'egida della Outdoor Industry Association (OIA), abbiamo lavorato con colleghi (e concorrenti) di altre aziende facenti parti dell'Eco Working Group per creare un nuovo strumento di valutazione chiamato Eco Index, che ci consente di migliorare le caratteristiche ambientali dei nostri prodotti e di sviluppare pratiche di sostenibilità per ogni azienda partecipante. Questo "indice" consente ad aziende e organizzazioni lungo tutta la catena di produzione di lavorare attraverso una piattaforma comune per ridurre il proprio impatto sociale e ambientale.

Il gruppo OIA ha creato l'indice considerando cinque principi chiave.

Collaborazione. Il gruppo di lavoro era aperto a chiunque desiderasse partecipare. Il risultato: l'Eco Index riflette le problematiche e le preoccupazioni – nonché le migliaia di ore di lavoro di oltre 100 aziende del settore outdoor.

Informazioni open-source. L'Eco Index è uno strumento open source a disposizione di tutte le società e le aziende, affinché le informazioni possano essere condivise nel modo più ampio possibile.

Trasparenza. È fondamentale che tutti gli stakeholder del settore outdoor siano in grado di visualizzare, comprendere e infondere input allo sviluppo su base continua dell'Eco Index.

Scalabilità. L'Eco Index è stato sviluppato per essere applicabile a molte tipologie diverse di aziende: grandi e piccole, con esperienza e competenze o in fase di sviluppo, di proprietà privata o gestite pubblicamente.

Raggio d'azione globale. Il gruppo OIA si è unito ad altri colleghi per promuovere l'iniziativa European Outdoor Group Index, il cui scopo è garantire l'utilità dell'Eco Index a livello internazionale.

Il gruppo OIA ha consentito alla Sustainable Apparel Coalition di utilizzare l'Eco Index come piattaforma per lo sviluppo di un indice analogo destinato ai settori dell'abbigliamento e delle calzature. Sebbene la Sustainable Apparel Coalition abbia un raggio d'azione molto più ampio rispetto al settore dell'outdoor, i leader OIA hanno riconosciuto e colto questa opportunità per condividere il nostro lavoro e le nostre conoscenze. Il risultato assolutamente positivo di questa collaborazione si è tradotto in una più ampia implementazione dell'Eco Index, oggi considerato un vero e proprio punto di riferimento.

Attualmente la OIA è impegnata nell'ulteriore ampliamento dell'Eco Index per includere anche attrezzature ed equipaggiamento.