JIM KLUG

The Conservation Alliance

180 AZIENDE DEL SETTORE OUTDOOR INSIEME PER LA SALVAGUARDIA DEL MONDO NATURALE

Esiste una forza nei numeri. Per questo motivo, nel 1989 Patagonia ha partecipato alla fondazione di The Conservation Alliance. Insieme ad altri tre marchi del settore outdoor, abbiamo dato vita a una nuova fonte di finanziamenti destinati a gruppi impegnati nella protezione di luoghi selvaggi minacciati in tutto il Nord America. Il modello era semplice: The Conservation Alliance avrebbe raccolto le quote annuali di sottoscrizione delle varie aziende del settore, devolvendole al 100% a organizzazioni e gruppi ambientalisti. Oggi l'organizzazione vanta 180 membri, che hanno contribuito con oltre 10 milioni di dollari.

Nel 2011 l'"alleanza" ha raggiunto l'ambizioso obiettivo di donare più di 1 milione di dollari in un solo anno, per la precisione 1,05 milioni di dollari, sovvenzionando così i progetti di 35 organizzazioni attive per la tutela ambientale. Il vero metro di misura del successo di The Conservation Alliance è ciò che riescono a fare i destinatari dei fondi con il denaro ricevuto. Lo scorso anno hanno conseguito nove importanti vittorie per l'ambiente, tra cui la salvaguardia di 1700 km quadrati di territorio e di 132 km di corsi fluviali, lo smantellamento di una diga e l'acquisizione di una nuova area utilizzata dagli amanti del climbing.

Patagonia devolve ogni anno 100.000 dollari a The Conservation Alliance. Questi fondi sono integralmente e direttamente destinati alle organizzazioni per la salvaguardia ambientale più incisive nel Nord America. Siamo davvero orgogliosi che The Conservation Alliance sia cresciuta fino a trasformarsi in una forza vitale a tutela dell'ambiente in seno al settore outdoor.

Per maggiori informazioni su The Conservation Alliance, incluso un elenco completo di tutte le aziende aderenti, dei destinatari delle sovvenzioni e dei moduli per la richiesta di finanziamenti, visitate: www.conservationalliance.com.