EOCA : European Outdoor Conservation Association

Le iniziative ambientali risultano più efficaci quando sono condotte con un gruppo dinamico di pari. Lavorare con altre aziende verso un obiettivo comune è tra le iniziative ambientali più gratificanti intraprese da Patagonia.

Nel 1989 Patagonia, insieme ad altre imprese, ha fondato "The Conservation Alliance" per incoraggiare altre aziende del settore outdoor a fare donazioni a favore di organizzazioni ambientaliste e a coinvolgersi maggiormente a favore della causa ambientale. Questa organizzazione, con sede negli Stati Uniti, oggi vanta come membri 170 aziende, ognuna delle quali contribuisce annualmente versando denaro al fondo comune. Anche Patagonia contribuisce ogni anno con sovvenzioni in denaro ed è uno dei membri fissi del consiglio di amministrazione.
Ulteriori informazioni su: www.conservationalliance.com.

Ricalcando il modello della Conservation Alliance negli Stati Uniti, l'EOCA (European Outdoor Conservation Association, ex EOG) è un’iniziativa promossa dalle aziende europee del settore outdoor, con l’obiettivo di salvaguardare le aree naturali. L’industria outdoor crede che preservare e proteggere la natura sia una necessità primaria e perciò raccoglie fondi fra le proprie fila, per sostenere progetti concreti, portati avanti da piccoli gruppi di ambientalisti. Fondata nel 2006, l'associazione raccoglie un numero sempre maggiore di adesioni e Patagonia è uno dei membri fondatori.
Ulteriori informazioni su: www.outdoorconservation.eu